+39 0444 042110 info@studiocru.it

Il mondo del gardening riparte dalla Biennale del verde, che torna a Brescia dal 26 al 29 marzo 2021 e presenta il nuovo padiglione rivolto alle abitazioni ad impatto zero

La sostenibilità ambientale sarà al centro della seconda edizione di Cosmogarden, la Biennale del verde in programma dal 26 al 29 marzo 2021 al Brixia Forum di Brescia. La manifestazione fieristica dedicata al mondo del giardinaggio e del garden design presenterà infatti Build Green Expo: una nuova area espositiva interamente orientata agli ambienti a impatto zero, dove sarà possibile entrare in contatto con tecnologie e soluzioni all’avanguardia per vivere in modo sostenibile.
Dopo il posticipo dello scorso anno a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, Area Fiera, ente organizzatore dell’evento, conferma quindi le date previste per la prossima primavera.
“Nella stagione più importante per il settore gardening e da sempre simbolo di rinascita speriamo di poter guardare indietro con un sospiro di sollievo, festeggiando la fine di un anno così difficile e surreale – spiega Mauro Grandi, CEO di Area Fiera – Questi mesi ci hanno fatto capire l’importanza di ricercare il nostro benessere anche nella quotidianità dell’abitare e l’idea del padiglione Build Green Expo nasce proprio da qui. Sarà uno spazio in cui espositori e visitatori si incontreranno per scoprire e condividere le migliori soluzioni per un’abitazione all’avanguardia e, allo stesso tempo, a impatto zero”.
All’interno della nuova area espositiva saranno organizzati appuntamenti di presentazione e aggiornamento sulle novità costruttive, tecnologiche e normative di tutto il mondo green building: dagli impianti domotici alla bioedilizia, fino alla mobilità sostenibile e alle bonifiche ambientali.
Cosmogarden ospiterà più di 300 espositori nazionali e internazionali che saranno suddivisi in sette aree tematiche dedicate, oltre alle soluzioni abitative a impatto zero, anche alla progettazione e ai costruttori di giardini, all’interior garden, all’arredo giardino indoor e outdoor e alle attrezzature, assieme ad un’area dedicata all’acquisto di sementi, piante e fiori da ogni parte del mondo.
Durante i quattro giorni della manifestazione è inoltre previsto un ricco calendario di appuntamenti dedicati agli hobbisti del mondo gardening e agli operatori di settore, con incontri rivolti ai professionisti per l’acquisizione di crediti formativi.

Scrivici
Loading...