+39 0444 042110 info@studiocru.it

Durante il convegno di presentazione della recente edizione di BCM (Bordolesi Cabernet Merlot) ho avuto la fortuna di avere accanto a me l’autrice di una delle cose più belle della manifestazione di Villa Favorita. Monica Sommacampagna è infatti la firma delle interviste ai nobili produttori che aprono il catalogo dei vini presenti. 21 interviste volutamente alla cieca (nel senso che le ha fatte al telefono), che, per una volta, mettono in primo piano gli uomini rispetto ai prodotti. Si percorre, quindi, tutto d’un fiato, l’italico stivale, dalla Sicilia di Planeta e Marzotto, fino all’Alto Adige di Goess-Enzenberg, scoprendo “conti correnti”, statue parlanti, accenti croccanti e avi che di mestiere facevano il Papa.

Quello di Monica è un lavoro che trova già spazio nella mia biblioteca personale e che, spero, troverà nuovo spazio in futuro in una nuova e ampliata edizione. Da leggere, assolutamente, seduti su di una poltrona posta di lato a una bella finestra, in un pomeriggio uggioso come quello di oggi.

Scrivici
Loading...