+39 0444 042110 info@studiocru.it

Antonio Di Lorenzo è un giornalista vicentino. Si occupa di enogastronomia, anzi è IL giornalista enogastronomico vicentino. La sua rubrica “Vicenza di Gusto” su Il Giornale di Vicenza è diventata in sette anni di premiata attività un appuntamento irrinunciabile per tutti gli amanti della buona tavola.

Inevitabile che Di Lorenzo in questi anni si sia visto rivolgere più volte la stessa ineluttabile domanda: ma voi i gatti li mangiate per davvero? E così si è messo all’opera per questa che è la sua ventunesima pubblicazione (suoi sono già vari saggi e studi storici, dal Broccolo Fiolaro alla “Vera storia di Giulietta e Romeo”, all’antologico “La Giostra dei sogni”, su cinquant’anni di progetti per la ricostruzione del teatro di Vicenza).

Questo “Perché ci chiamano…vicentini magnagati” (Terraferma editore, 15 euro) spazia tra la rigorosa ricostruzione storica delle possibili ragioni di questa nomea e la ricognizione degli utilizzi autoironici di questa fama. Si è meritato una recensione di Gian Antonio Stella sul Corriere e gli apprezzamenti di tanti vicentini (noi compresi) che pur non trovando risposta alla fatidica domanda, hanno comunque di che divertirsi.

Scrivici
Loading...