+39 0444 042110 info@studiocru.it

Non sono mai riuscito ad essere troppo campanilista. Ho sempre creduto che l’esaltazione del “noi” debba sempre essere accompagnata con un po’ di “voi” e “loro”.

Ci sono però ambienti nati per mettere in un pacifico confronto “noi” e “loro”, dove la somma delle parti è molto più della semplice addizione. Uno tra questi è senza dubbio il Salone del Gusto – Terramadre. Apre oggi a Torino e in attesa di poterlo visitare, come facciamo ormai da parecchi anni, mi permetto di segnalare quali sono i sapori di casa nostra da gustare e scoprire. Certo, insieme a quelli di tanti paesi lontani, in una tavolozza dei colori variegata e complessa nella quale anche noi facciamo la nostra parte.

Su segnalazione di Campagna Amica Vicenza, ricordiamo prodotti come la Farina di Mais Marano e il radicchio di Asigliano Veneto, utilizzato anche nella produzione della birra. Produzioni piuttosto rare come lo zafferano dell’Altopiano di Asiago oppure ben più note come i formaggi di Malga. Diventano ingredienti di piatti tipici della tradizione, come la composta di radicchio. Con lo zafferano dell’Altopiano di Asiago, invece, lo straordinario risotto e l’abbinamento dell’Asiago in diverse stagionature con il lekkerle, il miele con lo zafferano, dell’azienda Bisakhese di Massimiliano Gnesotto.

I produttori vicentini aderenti a Coldiretti  saranno presenti a Torino all’interno dello spazio di Made in Vicenza, in sinergia con i Consorzi di tutela del vino e del Formaggio Asiago. 

Scrivici
Loading...