+39 0444 042110 info@studiocru.it

Al via la dodicesima edizione del Gambellara Wine Festival, il 22 e 23 settembre a Palazzo Cera, in concomitanza con la Festa dell’Uva. Due giornate all’insegna dei vini di Gambellara, della musica e degli spunci preparati con prodotti tipici e De.Co. (Denominazione Comunale), novità gastronomica di quest’anno.

In programma per la prima serata, sabato 22, dalle 20 alle 23, happy hour a base di vini e prodotti tipici del territorio, incontri con i produttori e tanta buona musica. L’entrata costa 10 euro, comprensivi di bicchiere serigrafato.

È previsto per domenica dalle 15 alle 20, invece, l’appuntamento con le degustazioni di vini accompagnate ai protagonisti indiscussi delle tavole di quest’anno, i finger food dello chef Amedeo Sandri e degli allievi della scuola alberghiera San Gaetano, a base di prodotti tipici e De.Co. L’ingresso alla seconda giornata, di 12 euro, prevede degustazioni libere e un calice serigrafato.

Sempre durante la seconda giornata, a partire dal mattino, la Mostra dell’Uva, l’inaugurazione del Gambellara Wine Festival. Ancora, la premiazione delle migliori uve e dei vincitori della Selezione    “Migliore Recioto di Gambellara” e “Migliore Gambellara Classico”, e l’inaugurazione della Mostra degustazione dei prodotti tipici locali.

Infine, a partire dalle 11, gli enoturisti potranno “Andar per cantine”, grazie all’itinerario che li condurrà tra le aziende vitivinicole aperte per l’occasione, per assaggiarne i vini.

Per informazioni www.stradadelrecioto.com , 0444 444183

Scrivici
Loading...